Incontro con l'archeologo Giampaolo Dalmeri

Il giorno 18 maggio 2016, nella biblioteca comunale di Borgo Valsugana, l'archeologo Giampaolo Dalmeri ha tenuto per noi studenti delle classi 1^ACT e 1^ASU un incontro riguardante il sito archeologico “Riparo Dalmeri”.

Questo è stato reso possibile grazie ai bibliotecari che hanno organizzato l'evento.

 

 

 

 

 

L'idea iniziale è nata dalla professoressa Fratton che assieme ai ragazzi della classe 1^ACT ha realizzato una pagina Wikipedia dedicata al sito e successivamente ha deciso di coinvolgere anche noi studentesse e studenti delle scienze umane. 

Giampaolo Dalmeri ha raccontato la sua esperienza da un punto di vista personale soffermandosi sulle sue emozioni e sul come si sia sentito nell'aver fatto una scoperta così importante. 

Il Riparo viene individuato nel 1987 sull'altopiano di Marcesina e l'inizio degli scavi risale al 1991.

Fu vedendo un carbone che si rese conto di avere davanti a sé un probabile insediamento umano preistorico.

In seguito a questo ritrovamento ce ne furono altri collegati principalmente alla fauna.

Vennero analizzati circa 180 m² di superficie in 10 anni.

Nel 2001 ci fu il ritrovamento di 267 pietre con impresse tracce d'ocra, si scoprì che avevano uno scopo rituale. Rappresentavano animali, uomini e figure naturalistiche.

Per il restauro e la codificazione ci vollero altri 10 anni.

I resti totali raggiungono i 150.000 pezzi fra pietre, utensili in selce, resti animali e perfino denti umani

Ci ha colpito il modo in cui è riuscito a coinvolgerci nel suo racconto, aprendosi con noi e trasmettendoci ogni sua emozione. Abbiamo potuto lontanamente immaginare come si fosse sentito di fronte all'immensità di ciò che aveva sotto ai piedi.

Per questo vogliamo ringraziare l'archeologo Giampaolo Dalmeri: grazie per la passione che ci ha trasmesso, per la sua disponibilità nel rispondere alle nostre domande e per la significativa esperienza che ci ha fatto vivere mentre l'ascoltavamo.

Un ultimo ringraziamento terremmo a farlo alle nostre professoresse Cestele Annachiara, Fratton Elisabetta e ai bibliotecari che hanno realizzato per noi questo progetto e ci hanno dato l'opportunità di relazionarci con un esponente dell'archeologia locale.

Le studentesse della 1^ASU : Dall'Agnol Susanna, Mutinelli Giulia e Prati Maria Vittoria 

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Puoi cambiare le modalità di utilizzo dei Cookie in ogni momento maggiori informazioni