Borgo "Città che legge"

 

Borgo Valsugana ha ricevuto dal Ministero della Cultura e dal CEPELL (Centro per il libro e la lettura) nel 2020 il riconoscimento di "Città che legge", prorogato anche per il 2021, che riconosce e valorizza l'impegno del comune nella promozione  della cultura e della lettura.

L'istituto "De Gasperi", assieme alle altre realtà educative e culturali del comune, è uno dei firmatari del "Patto per la lettura", che vuole incentivare la lettura e avvicinare quanti più cittadini possibile a questa attività.

L'Istituto promuove anche una serie di iniziative collegate, tra le quali i "Pomeriggi da romanzo".

Riportiamo di seguito i 10 punti del Patto in sintesi:

 10 punti3x

 

Progetto di orientamento universitario e professionale

 

Grande interesse e partecipazione di studenti e docenti al Progetto di orientamento universitario e professionale organizzato dall’ Istituto “A. Degasperi”

 

Il percorso ha aiutato i ragazzi nel loro progetto di scelta e ha contribuito a mantenere attivi i contatti tra scuola e studenti.

Si sono incontrate l'Università di Padova, di Verona e di Trento. E’ stato possibile partecipare a diversi focus di orientamento con studenti tutor dell’Università. Molto seguite sono state anche lezioni universitarie tenute da docenti dell’ Università di Trento.

Si è anche tenuta una simulazione di Test di ammissione all’Università con AlphaTest.

L’ obiettivo è stato fornire degli strumenti critici e operativi agli studenti per realizzare il loro progetto di scelta.

Screenshot 20

 

Screenshot 8

 Valutazioni Università di Padova e Verona

 Valutazioni lezioni universitarie di febbraio

 

Lezioni universitarie al Degasperi

 

Molto seguite e grande interesse hanno suscitato le lezioni universitarie svolte in dicembre online all’interno del Progetto di orientamento in uscita del “Degasperi” in collaborazione con l’Università di Trento.

Il 3 dicembre il prof Albrecht  Haase ha tenuto il seguente incontro: 

“La fisica incontra il cervello: quali scoperte scientifiche e sviluppi tecnologici ci permettono di studiare l’oggetto più complicato del mondo.” 

Il prof. Haase ha mostrato una struttura di bioimmagini all'avanguardia nella ricerca fisica presso la Manifattura di Rovereto. Qui viene studiata la morfologia dell'immagine e la funzione dei modelli cerebrali. Interessante è stato vedere l’uso dell’ape mellifera come modello per studi sull'elaborazione del segnale in reti neurali.  

 Il 10 dicembre il prof. Enrico Zaninotto  ha svolto la seguente lezione: “ Lavoreremo ancora? E se sì, come?

Il prof. Zaninotto ci ha aiutato a  comprendere qual è stato l'impatto della quarta rivoluzione industriale sul lavoro e sull'organizzazione delle imprese.  Importante è stato vedere quali  potranno essere le caratteristiche del lavoro futuro e il fondamentale ruolo della creatività e delle capacità relazionali nel distinguere l’azione dell’uomo da quello dei computer e delle macchine.

 

foto 1 2

 

 

2 foto 2

Valutazioni lezioni universitarie di dicembre 1

 

 

ulteriori file:

 

ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO IN USCITA

Programma orientamento universitario 2020 21

L’Istituto “A. Degasperi” di Borgo Valsugana organizza anche quest’anno un articolato programma di orientamento universitario di cui si allega il programma. Si tratta di una serie di incontri pomeridiani in video lezione che consentiranno di conoscere l'Università di Padova, di Verona e di Trento, di partecipare ad una serie di focus di orientamento con studenti tutor dell’Università, di seguire alcune lezioni universitarie e di partecipare ad una simulazione di Test di ammissione all’Università con AlphaTest.

Si ricorda che la partecipazione alle attività di orientamento in uscita sarà riconosciuta nel credito scolastico ( purché si sia partecipato ad almeno 5 incontri su 8) oppure nell’Alternanza scuola lavoro, a scelta dello studente, per tutte le ore svolte. Per i docenti la partecipazione ai seminari universitari varrà come aggiornamento.

Si invitano gli studenti e i docenti interessati a iscriversi a tale giornate e ai seminari compilando il modulo Google il cui link sarà inviato loro tramite la posta di Istituto. Verrà proposto un test finale di gradimento delle varie attività.

Per informazioni ci si può rivolgere al referente, il prof. Pierluigi Pizzitola.

Cordiali saluti.

 

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Puoi cambiare le modalità di utilizzo dei Cookie in ogni momento maggiori informazioni